iacentes excitat


iacentes excitat era il motto di Donato Calvi - fondatore dell'Accademia degli Eccitati in Bergamo - ovvero svegliare gli assopiti dal torpore intellettuale / da qui l'idea di disporre il testo in maniera che per leggerlo si debba fare un minimo di sforzo / le lettere appaiono simultaneamnete come in un lavoro di Alighiero e Boetti e solo in un secondo momento si ricompone il quadro e si legge il significato / lo sfondo giallo squillante serve ancora una volta a svegliare il giacente.